Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Pmi dell'Eurozona in discesa

L'indice a settembre ha segnato un calo, attestandosi a 45,9 da 46,3 di agosto. E questo contro le attese (previste in rialto a 46,6). Meglio del previsto la manifattura (46,0 contro 45,5 atteso) ma deludono i servizi (46,0 contro 47,5 atteso). Secondo l'Istat il fatturato, a luglio, ha segnato però un +1.2%, pur restando negativo su base annua. Meglio il mercato estero che quello interno. 

Atene: situazione in stallo. Senza trasporti né medicine

Afghani in piazza. Anche contro Hebdo