Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Crisi subprime. Bank of America colpevole di frode

Countrywide financial corp, ex società controllata da Bank of America, è stata giudicata responsabile dalla Corte federale di Manhattan di frode nei confronti di Fannie Mae e Freddie Mac, le due aziende specializzate in mutui ipotecari il cui fallimento diede il via alla grande crisi innescata dalla bolla immobiliare nel 2007. Countrywide è stata accusata di aver venduto migliaia di prestiti di qualità scadente alle due finanziarie. Il dipartimento di Giustizia statunitense vorrebbe ottenere ora il pagamento di una cifra pari ad almeno 848,2 milioni di dollari di sanzioni penali, ma il giudice federale ha affermato che l’entità della sanzione verrà decisa successivamente. Le prove portate dall’accusa riguardavano il programma internamente chiamato “Hustle” che permise di “lavorare” i prestiti rapidamente senza controllare la loro qualità. La truffa fu scoperto dopo che un “pentito” interno depositò una denuncia contro la società. Il pubblico ministero Preet Bharara ha affermato che «Bank of America scelse di difendere la condotta di Countrywide (acquisita nel 2008, ndr) con tutta la sua forza e le sue risorse, affermando che non c’era stato nessun abuso. La giuria non è stata d’accordo». Il dipartimento di Giustizia Usa investigando su altre nove banche.

Podcast C'è qualcuno lì fuori? del 24/10/2013

L'Italia che si "esprime". Tra diritti e doveri. E una provocazione