Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Tanto stupore per poco. Gesti "normali" in un mondo ormai "anormale"

Ecco un esempio di come un sano e doveroso moralismo può recepire le notizie, anche quelle di una cronaca quotidiana che non va oltre la semplice curiosità.

Leggiamo che un ex ferroviere ottantenne ha trovato una borsa contenente 2.200 euro e non ha esitato a portarla al legittimo proprietario, sottoponendosi a un viaggio di 5 chilometri in bicicletta.

L’informazione intanto ci dice che l’onesto cittadino è un anziano, persona non ricca né probabilmente benestante, essendo un ferroviere in pensione.

Potremmo dedurne considerazioni lusinghiere su un’Italia che fu, su generazioni che col loro duro e onesto lavoro hanno fatto la prosperità di questo Paese, magari sorvolando sul fatto che quelle stesse generazioni hanno usufruito di tanti priviolegi, dai pensionamenti anticipati agli sprechi nella sanità, che, insieme a colpe e responsabilità ben più gravi, hanno contribuito a compromettere il futuro dei ventenni di oggi.  

A una lettura attenta però si nota che l’accento si sposta sul dettaglio, del tutto insignificante, che l’anziano si è sottoposto a un viaggio in bici di 5 chilometri, pur di consegnare la borsa e il suo prezioso contenuto al proprietario. Una distanza di 5 chilometri in realtà viene percorsa in bici, comodamente e senza sforzo nemmeno per un ottantenne, in una ventina di minuti o poco più.

Quello che è un fatto insignificante e da tacere, se confrontato con l’atto altamente lodevole di un cittadino esemplare, diventa non un dettaglio ma l’elemento in maggior rilievo. Un particolare insignificante assume l’aspetto di un sacrificio degno di nota.

Ecco, in quell’ammirazione stupita per un vigoroso ottantenne che si fa una pedalatina di 5 chilometri per compiere una buona azione, è compendiato tutto il degrado della nostra civiltà.

Se una breve pedalata per restituire quanto non ci appartiene viene vissuta come un sacrificio che merita di essere segnalato, vuol dire che le priorità di una scala di valori ovvia, naturale in qualunque comunità sana, sono state completamente stravolte. 

Luciano Fuschini

Propaganda e manipolazione. Facile facile

PIL in concerto: 27 ottobre a Roma, Atlantico