Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

1993-2013: STA ARRIVANDO AL CAPOLINEA IL VENTENNALE “PASSO A DUE” TRA RUSSIA E STATI UNITI ? (PARTE PRIMA)

 

Obama vs Putin new

DI THE SAKER
vineyardsaker



PARTE I

Le ultime tensioni tra l'Unione Europea e la Russia per la bravata di Greenpeace nell'Artico [ci si riferisce al blitz sulla piattaforma di Gazprom nel mare di Pecora: maggiori dettagli sul Corriere sezione Esteri NdT] ha semplicemente confermato un dato di fatto che realmente nessuno si preoccupa più di negare: le élite politiche e finanziarie occidentali odiano in modo viscerale Vladimir Putin e sono sconvolte dal comportamento che la Russia tiene sia sul piano interno che sulla scena internazionale [ovvero sia per come la Russia si comporta dentro i suoi confini, sia per la crescente proiezione di superpotenza globale, si pensi all’ultima vittoria sullo scenario siriano NdT]. Questa tensione era ben visibile sui volti di Obama e Putin al vertice del G8 a Lough Erne, dove entrambi i leader sembravano essere assolutamente disgustati l’uno dall'altro. Le cose sono andate ancora peggio quando Putin ha fatto qualcosa di abbastanza inedito nella storia diplomatica russa: ha affermato pubblicamente che Kerry era un disonesto e lo ha persino apostrofato con il termine di “bugiardo”.

Leggi tutto

Argentina: Kirchner rivoluziona governo

Google patteggia 17mln dlr privacy usa