Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

VENEZUELA: UNA RIVOLUZIONE SVALUTATA?

DI CLIFTON ROSS
counterpunch.org

Sarà un "voto punitivo" ?

Dopo mesi di voci provenienti dall’opposizione di un’’imminente svalutazione monetaria, e di smentite da parte del governo, l’8 febbraio scorso il “bolivar” venezuelano è stato definitivamente svalutato del 47%. Anche se la svalutazione è ormai un evento abbastanza frequente, soprattutto dal 2003, da quando cioè sono entrati in vigore i controlli valutari, rispetto alle misure economiche precedenti, questa svalutazione è potenzialmente più significativa per il futuro della Rivoluzione Bolivariana, con un impatto sicuramente più forte sul piano degli aiuti al governo venezuelano.

I motivi della svalutazione sono tanti e complessi. Secondo alcuni analisti, la svalutazione mira al controllo dell’inflazione (in Venezuela è al 20%, la più alta percentuale dell’America Latina), mentre altri, come l’economista Pedro Palma, sostengono invece che avrà l’effetto contrario, cioè quello di aggravare l’inflazione in corso.

Leggi tutto

Giornalismo cartaceo. Fine della corsa

INFLAZIONE E DOLLARO "BLEU": L'AUTO - INTOSSICAZIONE CHE MINACCIA L' ARGENTINA