Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

IL RUOLO DI WALL STREET NELLA CRISI DI CIPRO

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

DI ROB URIE
counterpunch.org

I recenti avvenimenti di Cipro, il sequestro dei depositi bancari per fronteggiare i salvataggi delle grandi banche private e l'implementazione dei controlli sui capitali per limitare la fuga dei depositi bancari verso l’estero, fanno pensare che la crisi bancaria, che i mainstream hanno tanto presentato  come Occidente sia ancora viva e vegeta. Il Cancelliere tedesco Angela Merkel  ha inquadrato  i problemi di Cipro come dovuti  ad una combinazione di lassismo fiscale, per cui serve l'”austerità economica”  e una mancanza di controllo sui banchieri ciprioti, per cui solo una “risoluzione interna” è il rimedio.

Leggi tutto

CHAVEZ E L'ECONOMIA POLITICA VENEZUELANA

Spagna: a febbraio nuovo calo depositi