Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Eurocrisi: la rivincita della Cassandra di Lisbona

amaralIntervista all’economista João Ferreira do Amaral a cura di Marcello Sacco - Megachip.

Economista, docente presso varie università portoghesi, consulente di due presidenti della Repubblica socialisti (Mario Soares e Jorge Sampaio), João Ferreira do Amaral è stato per anni una specie di prestigioso marginale. Si considera socialista da sempre, già dai tempi in cui i giovani arrabbiati (come l’attuale presidente della Commissione europea, Barroso) scavalcavano il partito comunista a sinistra, militando nei gruppi maoisti. Eppure sull’ingresso del Portogallo nell’euro ha sempre avuto una certezza, al punto che giudicarlo “euroscettico” è poco: sarebbe stato un disastro. Nessuno lo ha mai ascoltato. «Nei convegni di addetti ai lavori – racconta – tutti mi dicevano che il mio ragionamento non faceva una grinza, ma poi proseguivano nello stesso gregge». Lamenta che in Portogallo le élites hanno rivelato un’enorme mancanza di capacità critica e che è mancato uno spazio pubblico di discussione a livello nazionale, anche perché certe decisioni non sono mai state sottoposte a referendum. Oggi i portoghesi scoprono il suo libro più recente, il cui titolo parla chiaro: Perché dobbiamo uscire dall’Euro. 

Leggi tutto

LA GRANDE NAZIONE SPAGNOLA SCENDEREBBE SUBITO DALLA CROCE SE USCISSE DALL’ EURO

LA STORIA DEI NOSTRI TEMPI