Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

SCOSSE GLOBALI. ALTRO CHE IVA: I 5 EVENTI CON ITALIA A RISCHIO FINO AL PRIMO OTTOBRE

FONTE: SENZASOSTE.IT

Nel mondo a parte dei media italiani, dove un sospiro della Santanchè o un sussurro di Rosi Bindi sembrano persino cose serie, il primo ottobre rappresenta la scadenza che il governo si è imposto sulla questione dell'aumento dell'Iva. O meglio, si tratta della scadenza che serve per garantire Bruxelles, come Berlino e Francoforte, sul fatto che in caso di mancato aumento dell'Iva scatteranno altri sistemi di recupero risorse per le politiche di bilancio (garantendo banche e fondi di investimento, naturalmente).

Nella rappresentazione del mainstream mediale nazionale la scadenza del primo ottobre, assieme ai consueti regolamenti di conti tra ceto politico (detti primarie, congresso, elezioni etc.), copre l'intero orizzonte di senso della politica istituzionale.

Leggi tutto

Fiat riapre a Fiom ma avverte: nuove norme o sarà disimpegno dall'Italia

Grecia: si temono attacchi contro Troika